Accedere automaticamente a Windows 11

15 Novembre 2021

Indice dei contenuti

Non vuoi perderti nessun passaggio ed essere sicuro di fare tutto correttamente?
Vuoi intrattenerti ascoltando le avventure di Ammon e Luca mentre spiegano questa procedura?
Guarda il video qui accanto e iscriviti per rimanere sempre aggiornato.

ATTENZIONE:
Questa procedura è valida sia per Windows 10 che 11 e potrebbe mettere a rischio la sicurezza del vostro computer in quanto ogni volta che verrà avviato il pc verrà eseguito l’accesso automaticamente.

Ogni volta che accendete il computer con Windows 11 vi infastidisce la schermata di login? vorreste semplicemente accendere e accedere subito a Windows senza ognivolta digitare password o pin? In questo articolo vi spiegheremo passo a passo come poter eseguire un accesso automatico a Windows 11 senza azioni da parte dell’utente.

Passaggio preliminare se si usa un account Microsoft

Per prima cosa dovremo portarci nelle impostazioni di Windows 11:

Start > Impostazioni Scorciatoia da tastiera: Win + I

Tra le voci a sinistra dovremo selezionare “Account” e successivamente a destra troveremo “Opzioni di accesso”.

Per finire dovremo disattivare la voce “Per una maggiore sicurezza, consenti l’accesso a Windows Hello solo ad account Microsoft su questo dispositivo (scelta consigliata)”.

Passaggio #1

La procedura da effettuare sarà molto semplice.

Dovremo innanzitutto avviare il tool “netplwiz”.

Possiamo aprirlo sia cercandolo in start, sia tramite la funzione “Esegui” di Windows che può essere raggiunta tramite la scorciatoia da tastiera Win+R.

Passaggio #2

Una volta aperta la finestra non resterà da fare altro che rimuovere la spunta dall’opzione “Per utilizzare questo computer è necessario che l’utente immetta il nome e la password”.

Per confermare la modifica dovrete inserire la password dell’amministratore e non vi resta che provare la modifica riavviando il sistema.

Finestra netplwiz windows 11

Ultime considerazioni

Se il pc è associato a più account con più utenti, l’accesso automatico verrà effettuato sempre e solo all’account dal quale è stata fatta la modifica, inoltre questa modifica non preclude la necessità di inserire la password per azioni amministrative piuttosto che quando si cambia da un utente all’altro.

Se aveste ancora dubbi o problemi durante questo procedimenti vi invitiamo a guardare il video dedicato che trovate a inizio articolo oppure nel nostro canale di Youtube, inoltre potete anche commentare sotto così da essere aiutati da altri utenti e aiutare altri utenti come voi che potrebbero incontrare le stesse difficoltà.

COMMENTI

Lascia un commento